Saicosatispalmi AudioBlog

Il petrolio ti fa bella?

Piante esotiche nei cosmetici

Meristemi spiega splendidamente, con l’esempio della Moringa oleifera, le implicazioni date dall’utilizzo di una pianta esotica in cosmesi.

Vi consiglio caldamente la lettura del suo ultimo post, dunque.

Annunci

3 commenti»

  Meristemi wrote @

Prima che qualcuno mi incolpi di diffondere una nomenclatura botanica troppo creativa, “Moringa zeta” è solo un gioco di parole per fare il titolo del post. Mazinga zeta era un robottone dei fumetti 😉

Il nome vero della pianta è Moringa oleifera (o Moringa pterygosperma) 🙂

  saicosatispalmi wrote @

sii pietoso con chi non è erborista, accipicchiolina :D:D:D:D
Io avevo notato l’assonanza e avevo pensato: che cosa curiosa…
povera me! 😀
b.

  Meristemi wrote @

Ma io mica sono erborista 🙂

Saro’ magnanimo anche con chi non guardava i cartoni animati in TV, comunque ;-P


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: